Informatici Senza Frontiere

Informatici Senza Frontiere

Informatici Senza Frontiere

Da qualche tempo collaboro con Informatici Senza Frontiere, di cui sono socio.

Nata nel 2005 da un gruppo di manager veneti del settore informatico, l’associazione ha come primo obiettivo quello di utilizzare conoscenze e strumenti informatici per portare un aiuto concreto a chi vive situazioni di emarginazione e difficoltà.

L’accesso alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione rappresenta un prerequisito essenziale allo sviluppo economico e sociale.

Paradossalmente, nei paesi sviluppati esiste un grande spreco di tecnologia: hardware ritenuto obsoleto ma anche conoscenze informatiche inutilizzate. Con Informatici Senza frontiere realizziamo progetti in Italia e nei paesi in via di sviluppo per cercare di colmare questo paradosso, offrendo l’opportunità di conoscenza dell’informatica, e i vantaggi che anche una piccola tecnologia può portare a realtà come ospedali, carceri, case di accoglienza e scuole.

Per ISF ho indossato l’abito del professore. Insegno Informatica ai detenuti di Villa Maraini, con enorme soddisfazione.
Nell’insegnare loro il web e le sue dinamiche (per formazione e indole le lezioni dedicate ad Internet sono le più esaustive) abbiamo aperto un blog:

http://villamaraini.wordpress.com/

I primi segnali sul web lasciati dai detenuti sono commoventi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *