Come rimuovere le directory svn su ambiente linux

Svn è fantastico, è uno strumento indispensabile per lavorare a più mani sul codice.

Ma bisogna saperlo usare, e usarlo con attenzione.
Questa nota nasce da un errore che non voglio ripetere: volevo portare un intero ramo da un progetto ad un altro, e mi sono limitato a fare una copia (cp -p).

Dopo aver copiato le directory sono entrato dentro una di queste, ho modificato qualche file per adattarlo al nuovo ambiente, e ho committato le modifiche.

Ma, errore degli errori, il commit è avvenuto nel ramo di provenienza, e non sulla destinazione. Avreo dovuto cancellare tutti i riferimento all’svn di origine, e aggiungere i file al nuovo repository.

Questa la premessa per giustificare questa riga di shell. Banale ma utile:

find . -name ".svn" -exec rm -rf {} \;

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *